NEWS 2024

Informiamo che nel BURV n.64 del 17-05-24 sono stati pubblicati i primi bandi della nuova programmazione 2023/27 del GAL Adige,

GAL ISL02ISL02 𝗔𝘃𝘃𝗶𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗶𝘁à 𝗲𝘅𝘁𝗿𝗮 𝗮𝗴𝗿𝗶𝗰𝗼𝗹𝗲 

Di cosa si tratta?

L’intervento sostiene l’avviamento di nuove attività imprenditoriali extra-agricole nelle zone rurali, al fine di contrastare lo spopolamento, contribuire allo sviluppo occupazionale e sostenere il ruolo della microimprenditoria e della piccola impresa nel rafforzamento del tessuto economico e sociale delle aree rurali, in coerenza con la strategia di sviluppo locale.

Cosa finanzia il bando?

L’avvio di nuove attività imprenditoriali extra-agricole nelle zone rurali del GAL Adige, con codice ATECO principale corrispondente all’elenco del bando.

Chi può partecipare?

I soggetti richiedenti devono essere: persone fisiche, microimprese o piccole imprese iscritte alla camera di commercio da non più di 6 mesi.

A quanto ammonta l’aiuto?

Somma forfettaria 12.000,00 euro

Quando scade il bando?

16 Luglio 2024

Consulta il bando nella sezione Bandi Pubblici

 

  GAL ISLO03ISL03 Investimenti extra agricoli in aree rurali

Di cosa si tratta?

L’intervento sostiene investimenti produttivi al fine di incentivare lo sviluppo di attività imprenditoriali extra agricole nelle aree rurali e contribuire all’attrattività delle aree rurali contrastandone il progressivo spopolamento e creando nuova occupazione, in coerenza con la strategia di sviluppo locale.

Cosa finanzia il bando?

Le attività extra agricole considerate sono di tipo:

  1. commerciale, per il miglioramento della fruibilità e dell’attrattività dei territori rurali
  2. artigianale, per la valorizzazione dei territori e delle tipicità locali
  3. di servizio, indirizzate ad aumentare la capacità del territorio di fornire servizi alla popolazione e alle imprese

Ubicate nelle zone rurali del GAL Adige, con un codice ATECO presente nell’elenco del bando.

Chi può partecipare?

I soggetti richiedenti devono essere: microimprese e piccole imprese non agricole.

A quanto ammonta l’aiuto?

Aliquota del 50% di rimborso delle spese ammissibili.

L’importo minimo di spesa ammissibile per domanda è pari a 20.000,00 euro.

L’importo massimo di spesa ammissibile per domanda è pari a 150.000,00 euro.

Quando scade il bando?

16 Agosto 2024

Consulta il bando nella sezione Bandi Pubblici