NEWS 2020

coordinamento GAL del Veneto del 23 04 2020Si è tenuta il 23.4.2020 una riunione in videoconferenza del Coordinamento dei GAL veneti, riunione che ha visto la partecipazione anche dell’AdG Veneto e della RRN.

Presenti tutti i GAL veneti (GAL Adige: Rizzi; GAL Alto Bellunese: De Lotto; GALAlta Marca: Genovese e Mattiuzzo;GAL Baldo Lessinia: Brisighella; GAL Montagna Vicentina: Gasparella; GAL Patavino: Botti e Merighi; GAL Polesine Delta Po: Fracasso;GAL Prealpi e Dolomiti: Aguanno; VeGAL: Pegoraro e Dal Monego), RRN (Di Napoli e Chiozzotto) e AdG regione Veneto (Gusella e Simionato).

Sono state discusse alcune proposte di azioni che la RRN sta raccogliendo in termini di esigenze dai GAL italiani, alla luce del mutato contesto socioeconomico e partendo da una rilevazione fatta a marzo-aprile 2020 dalla Rete stessa.

È emersa la necessità di puntare a progettualità che guardino oltre l’emergenza sanitaria, per guardare alla fase successiva, da sostenere con risorse aggiuntive rispetto a quelle previste per le strategie di sviluppo locale ormai quasi definitivamente assegnate dai GAL.

Confermata anche l’esigenza di una semplificazione delle procedure in capo ai GAL e ai beneficiari, al fine di accelerare l’attuazione dei progetti e liberare risorse dedicate ai procedimenti amministrativi, da dedicare più opportunamente all’accompagnamemto di processi di riconversione e sviluppo locale.

Accolta positivamente anche la proposta della RRN di organizzare da maggio 2020 un ciclo di webinar su temi rilevanti per i territori rurali e di tour virtuali.

Proposta dai GAL veneti infine l’esigenza di riattivare il coordinamento nazionale dei GAL, già attivato col periodo 2007/13 e strutturato su una rete dei coordinamenti regionali: il Coordinamento Veneto proporrà un incontro nazionale, con il supporto della RRN.