NEWS 2009

Primo Premio Internazionale di fotografia
“Diari della Terra”
Nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, ecco un concorso fotografico per la valorizzazione delle aree e del patrimonio rurale del Veneto
È on line sul sito dei GAL del Polesine, Delta Po e Adige (www.galdeltapo.it e www.galadige.it, link bandi), la prima edizione del concorso internazionale di fotografia “Diari della Terra”, iniziativa prevista nell’ambito delle azioni del Programma di Sviluppo Rurale 2007-13, per promuovere e valorizzare il patrimonio rurale veneto, bandita dalla Regione Veneto.
La partecipazione al concorso è gratuita e prevede la possibilità di proporre fino a 5 fotografie scattate nel Veneto, che saranno giudicate da una giuria composta da Igor Zanti (Curatore e critico d’arte), Roberto Tomesani (Fondatore TAU Visual), Angelo Cucchetto (fondatore di Starring), Walter Signora (Regione del Veneto), Domenico Vita (Veneto Agricoltura).
Il concorso intende premiare le immagini che meglio sapranno rappresentare la realtà rurale veneta, cogliendo, in particolare, quegli aspetti dell’attuale panorama agricolo regionale, che coniugano elementi di tradizione ed innovazione. Ai partecipanti si richiede pertanto di presentare opere che “ritraggano” con uno sguardo nuovo, il mondo rurale veneto ponendo particolare attenzione alle relazioni tra agricoltura e ambiente, alla “multifunzionalità” dell’agricoltura e delle sue imprese e alla loro capacità innovativa e di competitivà.
I termini per partecipare al concorso di fotografia “Diari della Terra” scadono il 15 novembre 2009. Potranno partecipare gratuitamente al concorso fotografico professionisti e non ed ogni partecipante potrà inviare fino ad un massimo di cinque proposte. Sono previsti premi in denaro per i primi tre classificati ed altri premi per le menzioni speciali.
Le prime trenta opere selezionate verranno esposte a Venezia nel mese di gennaio 2010, nelle sale di Palazzo Correr in Campo Santa Fosca, sede dell’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica, per poi dare l’avvio ad una vera e propria mostra itinerante che toccherà successivamente tutte le province del Veneto.
Le modalità di iscrizione al concorso ed ulteriori informazioni sono reperibili direttamente dal sito www.diaridellaterra.it